Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci per approvazione Bilancio di Esercizio 2018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Appuntamento all’Hotel Villa EUR in piazzale Marcellino Champagnat 2 – 00144 ROMA

I Signori Soci sono invitati a partecipare all’assemblea ordinaria dell’Associazione in epigrafe che si terrà presso Hotel Villa Eur in Piazzale Marcellino Champagnat 2 – 00144 Roma (RM), il giorno 25.04.2019, alle ore 23:30, in prima convocazione, ed, in seconda convocazione, nel caso non si raggiunga il numero legale, il giorno 26.04.2019, ore 18:00, stesso luogo.

All’ordine del giorno sono i seguenti argomenti:

1. Nomina del presidente dell’assemblea e del segretario;

2. Lettura ed esame del Bilancio di esercizio chiuso al 31.12.2018, redatto a norma dell’art. 2435 bis del c.c. costituito ai sensi dell’art. 2435 ter del Codice Civile (cfr. Bilanci delle Micro-Imprese), dallo Statuto Patrimoniale e dal Conto economico corredato dalla Relazione del Delegato;

3. Discussione ed approvazione del Bilancio di Esercizio chiuso al 31.12.2018 – delibere conseguenti.

4. Varie ed eventuali.

Si comunica che gli atti e la documentazione concernente i punti all’Ordine del Giorno, non avendo a disposizione la Delegazione Fisar di Roma e Castelli Romani una sede fisica nella quale depositare il tutto, saranno a disposizione dei soci presso lo Studio Querini, quale studio incaricato della tenuta della concabilità dell’Associazione, ed anche in formato elettronico inviando una richiesta via mail all’indirizzo studioquerini@virgilio.it.

Roma, 12.04.2019

Il Delegato

Angela Maglione

 

Convocazione Assemblea Bilancio 2018 Fisar Roma e Castelli Romani (CLICCA PER SCARICARE)

Tesseramento online, si parte!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin
Dal 15 gennaio 2019 è operativo il nuovo sistema per rinnovare la propria tessera Fisar (o iscriversi all’Associazione) online. È raggiungibile al link www.segreteriafisar.online e permette di regolarizzare direttamente online tutte le pratiche necessarie.
La procedura, lo ricordiamo, NON riguarda gli iscritti ai corsi di formazione, per i quali sta procedendo autonomamente la Delegazione. Il nuovo strumento, implementato nel rispetto della normativa europea sulla privacy, riguarda quindi chi deve rinnovare la propria adesione e chi vuole diventare socio Fisar per godere dei vantaggi connessi.
Con questa nuova e importante piattaforma diventa ancora più facile diventare socio Fisar, uno status ricco di vantaggi a livello nazionale e locale, con ingressi gratuiti o fortemente scontati a molte manifestazioni enogastronomiche, la guida Slowine in omaggio, la rivista Il Sommelier e tanto altro, tutto all’insegna della comune passione per il Vino.

Nuovo direttore di corso e nuove docenze, Fisar Roma cresce!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin
La crescita di una Delegazione non è data solo dal numero degli iscritti, anzi. A volte i numeri non dicono il vero sulla partecipazione e sulla vita di un’associazione, quando però a questi si accompagnano anche gli eventi, le specializzazioni, l’aumento delle professionalità allora cambia tutto.
È per questo che salutiamo con grande gioia l’arrivo in Delegazione di un nuovo Direttore di Corso e dell’assegnazione di numerose altre docenze ai nostri relatori.
Giorgio Caschetto, di Anzio, ha brillantemente superato la giornata di formazione di inizio mese ed è ufficialmente un Direttore di Corso Fisar.
Ad ottobre invece diverse docenze assegnate ai nostri relatori Borelli, Ciarla, Di Carlo ed Ercolani negli esami di Napoli. Proprio oggi mentre scriviamo anche Leonardo Sichi sta affrontando nuovi esami a Mestre per aggiungere altre tre materie oltre quelle già autorizzate. 
In bocca al lupo a Leonardo dunque e un saluto anche a Vittorio Ferla e Lavinia Soldati (in foto), diplomatisi negli scorsi mesi ai quali siamo riusciti a consegnare il diploma e l’ambito taste vin solo alcune settimane fa. Tra l’altro il cognome Soldati ci ricorda qualcosa o qualcunod i molto importante, a quanto pare parente alla lontana della nostra Lavinia!
La nostra Delegazione insomma continua a crescere, non solo nei numeri ma anche, e per fortuna “soprattutto”, nelle professionalità. Avanti così!

La Fisar Roma e Castelli Romani apre l’anno formativo e annuncia i nuovi corsi e le degustazioni, si parte con il Brunello

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Splendida serata con oltre 100 soci venerdì 21 settembre all’Hotel Villa Eur

CORSI DI PRIMO LIVELLO IN PARTENZA A ROMA (EUR E PARIOLI) E VELLETRI POI DEGUSTAZIONI DI BRUNELLO DI MONTALCINO, MORELLINO DI SCANSANO E OLTREPO PAVESE

Foto di Christian Sana di Fototanit

 

Venerdì 21 settembre si è tenuto l’evento di apertura dell’anno formativo della Delegazione Fisar Roma e Castelli Romani, prima volta nella storia dell’associazione che forma sommelier a Roma da quasi 25 anni. Una scelta fortemente voluta dal nuovo Consiglio di Delegazione insediatosi ad aprile scorso per mandare un segnale all’esterno e all’interno. E i soci, ma anche molti curiosi, hanno risposto alla grande, affollando la terrazza dell’Hotel Villa Eur per un “apericena” informale ma ricco di spunti.

L’evento si è aperto con il saluto della Delegata Angela Maglione, che ha ribadito come la Delegazione voglia essere quanto di più aperto e inclusivo si possa immaginare, per poi procedere con il ricco aperitivo realizzato dalle cucine dell’hotel, accompagnato da una ricercata selezione di vini italiani e francesi, dallo Champagne al Riesling alsaziano al bombino bianco pugliese. Al termine della serata i momenti più istituzionali, con la consegna degli attestati di Secondo Livello dei corsi in svolgimento a Roma e poi la presentazione del programma di degustazioni da ottobre a gennaio, in particolare per la prima data utile che è quella di venerdì 26 ottobre quando allo Sheraton Hotel di viale del Pattinaggio arriverà Stefano Cinelli Colombini che con la Fattoria dei Barbi darà vita a una serata eccezionale dal titolo “Montalcino ‘prima’ del Brunello”. Un seminario, mostra fotografica e degustazione che affronterà il delicato tema di cosa sia realmente Montalcino e come si sia creato il successo del vino Brunello. A novembre e dicembre sarà poi la volta di Morellino di Scansano e Oltrepo Pavese, mentre a gennaio è prevista una importante verticale di Rubesco, vino di punta di casa Lungarotti.

Ma la Delegazione è tornata subito al lavoro dopo la serata di apertura, sono infatti in partenza sia i corsi di Terzo Livello a Velletri, Marino e Roma, sia quello di Secondo Livello ad Anzio sia, infine, quelli di Primo Livello a Roma presso l’Hotel Villa Eur (lunedì 1 ottobre), a Velletri presso la sede CREA Viticoltura Enologia (giovedì 11 ottobre) e a Roma presso il Polo Hotel in zona Parioli (mercoledì 28 novembre).

Sempre più attivo ovviamente il sito www.fisar-roma.it, sul quale la Delegazione tiene un calendario eventi molto aggiornato e offre, ovviamente, tutte le informazioni sui corsi per chi volesse iscriversi (ma si può anche scrivere a info@fisar-roma.it o chiamare il 3398737045).

 

Prima riunione dei Direttori di Corso della Delegazione

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Giovedì 10 maggio presso lo Sheraton Rome Hotel, nostra sede principale all’interno di Roma, si è tenuto il primo di una serie di incontri che il nuovo Consiglio di Delegazione intende organizzare con le varie componenti della Fisar Roma e Castelli Romani. Protagonisti sono stati i Direttori di Corso, convocati da Paolo Pietromarchi – consigliere con delega al coordinamento dei corsi per sommelier – per un incontro conoscitivo e programmatico.

Una novità accolta con molto interesse anche da quelli che per vari motivi non erano presenti e che è diventata anche un momento di riflessione sull’importanza della didattica, nonché sulla presenza – si spera sempre più capillare – della nostra Delegazione sul territorio. Un ruolo importante quello dei Direttori di Corso, come sottolineato anche dal Delegato Angela Maglione, che diventano fulcro dei corsi per sommelier anche prima del loro inizio e non solo durante il loro svolgimento.

Molte le proposte sul tavolo, a partire da una nuova centralità assegnata appunto ai Direttori di Corso, chiamati a proporre oltre che a gestire. Altri appuntamenti saranno poi organizzati per i Relatori e per il Gruppo Servizi, un impegno teso ovviamente alla crescita della Delegazione sia all’interno che all’esterno.

Convocazione Assemblea dei Soci – Aprile 2018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Fisar Delegazione Roma e Castelli Romani
A tutti i soci
Loro sedi
p.c. FISAR Nazionale

 

Roma 29 marzo 2018

 

CONVOCAZIONE  ASSEMBLEA

I soci, come previsto dal regolamento, sono convocati in assemblea ordinaria per il giorno 19 aprile 2018 alle ore 5,00 presso lo Sheraton Roma Hotel in Viale del Pattinaggio 100 a Roma e, occorrendo, in seconda convocazione per il giorno 20 aprile 2018 alle ore 17,00 stesso luogo per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

1)   Nomina del presidente dell’assemblea e del segretario

2)   Relazione del Delegato

3)   Relazione del Tesoriere lettura del bilancio 2017

4)   Approvazione del bilancio

 

Seguirà

 

ASSEMBLEA STRAORDINARIA

Nomina degli scrutatori

Votazione per l’elezione del nuovo Consiglio di Delegazione

Le votazioni termineranno alle ore 21,00

 

Si ricordano alcune norme relative alla elezione del Consiglio di Delegazione:

a)    si possono candidare tutti i Soci che siano in regola con la quota sociale e che risultano dall’elenco stampato 10 giorni prima della data di svolgimento dell’assemblea (9 aprile 2018)

b)    le candidature dovranno pervenire al Delegato via mail (info@sommeliers.it) almeno 5 giorni prima dello svolgimento dell’assemblea (14 aprile) e saranno rese note il giorno successivo

c)     il votante può esprimere un massimo di 3 preferenze

d)    ogni votante può avere due deleghe che dovranno avere allegato copia di un documento di identità o copia della tessera FISAR 2018. Le copie devono essere controfirmate dal delegante.

Si allega copia fac-simile di delega

 

 

IL DELEGATO

Filippo Terenzi

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA 2018

SCARICA DELEGA ELEZIONI

NUOVI CORSI di PRIMO LIVELLO e DATE di partenza dei CORSI di SECONDO LIVELLO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Inverno caldo per la nostra Delegazione, sono infatti in programmazione due nuovi corsi di Primo Livello sul territorio, di seguito le date di inizio e le sedi (in un caso è prevista anche una degustazione prima dell’inizio delle lezioni).

PRIMO LIVELLO

ARICCIA – Cantina Fontana di Papa, Via Nettunense Km. 10,800 – 15 febbraio

ANZIO – Hotel Lido Garda, Largo G. Caboto – 20 febbraio
All’Hotel Lido Garda il 26 gennaio è prevista una degustazione-seminario sull’Amarone della Valpolicella per presentare il corso, sulla pagina Facebook trovate tutti i dettagli

Il costo del corso è di Euro 400 + 70 per la tessera annuale Fisar.
Gli interessati possono iscriversi versando direttamente un anticipo per il corso, fissato in Euro 100, sul conto corrente intestato a DELEGAZIONE AUTONOMA FISAR ROMA E CASTELLI ROMANI – VIALE DEL PATTINAGGIO, 100 – 00144 ROMA
IBAN: IT41L0311103226000000006628
con la causale “Iscrizione corso per sommelier Fisar Delegazione Roma Sede di XXXXX (Anzio o Ariccia) – Anticipo di Nome e Cognome“.

Qualsiasi ulteriore informazione può essere richiesta scrivendo a info@fisar-roma.it per la sede di Ariccia o a corsopersommelier@gmail.com per la sede di Anzio.

 

Cogliamo inoltre l’occasione per inserire le date di partenza dei corsi di Secondo Livello.

SECONDO LIVELLO

19 febbario – GOTTO D’ORO (Marino)

21 febbraio – POLO HOTEL (Roma – Parioli)

27 febbraio – SHERATON HOTEL (Roma – EUR)

28 febbraio – AULA MAGNA CREA (Velletri)

 

Ovviamente qualsiasi supporto dei nostri soci per spargere la voce, magari condividendo questo post sui social e/o invitare amici e conoscenti ad iscriversi, è ben gradito!

RINNOVO TESSERA 2018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Ricordiamo a tutti gli iscritti che il RINNOVO DELLA TESSERA, necessario per rimanere nella grande famiglia FISAR (e quindi partecipare alle degustazioni con gli sconti previsti per i soci, ricevere la guida Slow Wine, effettuare i servizi ecc.) si fa versando la quota sociale DIRETTAMENTE ALLA FISAR NAZIONALE.

Il modo più semplice e consigliato è accedere alla propria Area Riservata sul sito www.fisar.com (appena rinnovato) e cliccare sulla voce “RINNOVO TESSERA” (vedi immagine) con la possibilità di pagare tramite PayPal, bonifico bancario o bollettino postale.

Per informazioni dirette, codice IBAN e indicazioni per il bollettino postale si può anche siitare l’apposita pagina del sito Fisar Nazionale.

In ognuno dei casi previsti consigliamo comunque di inviare via mail, successivamente al pagamento, l’attestazione del versamento alla Segreteria Nazionale SPECIFICANDO che si fa parte della DELEGAZIONE ROMA E CASTELLI ROMANI.

Vinitaly 2017, stand FISAR e acquisto biglietti scontati

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Anche quest’anno FISAR sarà presente al Vinitaly 2017 che si terrà a Verona da domenica 9 a mercoledì 12 aprile 2017 con lo stand istituzionale FISAR – Tensostruttura Area D stand D1, lo stand della rivista Il Sommelier – Galleria dei Signori tra i Padd. 11 e 12 stand 5 e, novità di quest’anno, con lo stand VINO È – Galleria dei Signori tra i Padd. 11 e 12 stand 6.

ACQUISTO BIGLIETTI GIORNALIERI VINITALY PER I SOCI FISAR

I Soci FISAR hanno la possibilità di acquistare i biglietti giornalieri per la manifestazione al prezzo ridotto di 38,00 euro anziché di 80,00 euro in biglietteria e 75,00 euro online.
I biglietti sono disponibili solo ed esclusivamente in formato elettronico print@home e saranno NOMINALI.
Tutti i Soci che vorranno usufruire della riduzione dovranno acquistare il biglietto esclusivamente tramite la propria Delegazione di appartenenza che si occuperà di raccogliere le richieste e di inviarle alla mail preposta utilizzando un modulo d’ordine cumulativo. Ordini ricevuti da parte del singolo Socio non potranno essere gestiti.

Per ogni singolo biglietto ordinato dalla Delegazione, il Socio riceverà direttamente dal portale Vinitaly al proprio indirizzo di posta elettronica un codice elettronico. Vi chiediamo, pertanto, di prestare attenzione alla casella di posta elettronica, verificando anche la casella di posta indesiderata. Poiché i codici verranno spediti direttamente dal portale Vinitaly e non dalla Segreteria Nazionale FISAR non sarà possibile inviare lo stesso codice due volte.
Il portale Vinitaly invierà automaticamente all’indirizzo di posta elettronica del Socio che ha ordinato i biglietti tante mail quanti sono i biglietti da lui ordinati.
Per stampare il proprio biglietto d’ingresso alla manifestazione, il Socio dovrà registrarsi sul portale Vinitaly attraverso il link presente nella mail di accompagnamento del codice elettronico (o accedere con user e password se già registrato in precedenza), inserire i propri dati personali e il codice alfanumerico indicato nella email. A questo punto sarà possibile scaricare e stampare il biglietto per l’ingresso al Vinitaly.
Vi ricordiamo che Vinitaly permette l’accredito di massimo 4 biglietti per anagrafica.
Il codice inviato tramite mail non è un biglietto e non permetterà l’accesso diretto al Vinitaly.
Per accedere alla manifestazione è necessario scaricare e stampare il biglietto dal portale Vinitaly e presentarlo all’ingresso.

ATTENZIONE:
Vista la gestione articolata per l’emissione dei biglietti, sarà possibile gestire solamente gli ordini che perverranno in Segreteria ENTRO E NON OLTRE IL 26 MARZO 2017.

 

Cosa fare (in breve):
effettuare bonifico di 38,00 euro per ogni biglietto da ordinare (causale: ordine biglietti Vinitaly 2017), per un massimo di 4 biglietti per ogni socio, sul conto FISAR delegazione di Roma (IT41L0311103226000000006628); successivamente mandare una mail all’indirizzo delegazionefisarroma@gmail.com con OGGETTO “prenotazione n. X biglietti Vinitaly 2017”, nel corpo della mail specificare CON LA MASSIMA ATTENZIONE nominativo e indirizzo mail del socio ordinante e allegare copia del bonifico.