Diventare socio della FISAR con la Delegazione di Roma è semplice e non è obbligatorio essere un sommelier!

La tessera associativa è annuale, anche per il 2020 il suo importo è fissato in 70 € (per i giovani al di sotto dei 25 anni di età la quota è di 40 €), comprende l’abbonamento alla rivista ufficiale “Il Sommelier” e dal 2015 anche la Guida Vini “Slow Wine” di Slowfood, recapitata direttamente a casa.

Tutti coloro che decideranno di associarsi alla nostra Federazione quindi:

° Riceveranno gratuitamente la rivista trimestrale di enogastronomia e turismo “Il Sommelier”, nella quale trovare interessanti articoli sul mondo vitivinicolo italiano e internazionale, oltre a curiosare nelle attività di tutte le Delegazioni FISAR sul territorio nazionale;

° Potranno partecipare a condizioni vantaggiose alle cene, alle degustazioni, agli eventi organizzati dalla Delegazione di Roma su tutto il territorio avendo inoltre la precedenza sulle prenotazioni degli eventi stessi;

° Potranno usufruire di sconti e omaggi nelle maggiori manifestazioni enogastronomiche nazionali come Vinitaly (50% del prezzo del biglietto), Salone del Gusto, Sensofwine ecc.;

° Potranno usufruire di sconti in locali convenzionati in tutta Italia (Ristoranti, Enoteche, Cantine, Agriturismo ecc.).

Per chi non è mai stato iscritto alla FISAR consigliamo, prima di procedere al tesseramento, di contattare la Delegazione di Roma tramite il Delegato Angela Maglione (info@fisar-roma.it – 335.6842710).

PER I RINNOVI dal 15 gennaio 2019 è operativo il nuovo sistema telematico di iscrizione, è raggiungibile al link www.segreteriafisar.online e permette di regolarizzare direttamente e in autonomia tutte le pratiche necessarie.